RFID > SETTORE TESSILE

Nel settore tessile l’identificazione a radiofrequenza è una delle innovazioni più promettenti, viene utilizzato nella produzione, nel controllo del magazzino, nello stoccaggio della merce, nella logistica, nel monitoraggio automatico e nella gestione della catena di distribuzione.  







 GESTIONE DELL'INVENTARIO


La possibilità offerta da questa tecnologia, ad esempio, di contare automaticamente i pezzi contenuti nelle scatole imballate senza aprirle, consente un notevole risparmio di tempo e spazio, quindi una migliore gestione dell’inventario.  

APPROVVIGIONAMENTO SCORTE:

All’interno dei magazzini del reparto produttivo il livello delle scorte può essere rapidamente controllato, questo aiuta la gestione delle scorte efficiente e in tempo reale.  

CATENA DI DISTRIBUZIONE


La tecnologia RFID può migliorare la gestione della catena di distribuzione attraverso l’ottimizzazione dell’inventario, aumentando l’efficienza e la velocità nei processi e migliorando la precisione nel passaggio delle informazioni.  


MONITORAGGIO


L’RFID rende possibile il monitoraggio di tutti i processi produttivi, dai lotti di tessuto alle partite di filato, fino ad arrivare al capo finito. La prestazione può essere valutata dalla velocità di movimento dei componenti e dei materiali, migliorando la produttività e la qualità dell’intero processo.